Entriamo in biblioteca

Entrando in Biblioteca, troviamo una sala ampia e dotata di un ballatoio aperto, e una più piccola che dà accesso ai servizi e alle scale che portano al magazzino-archivio della Biblioteca ad uso del personale dipendente.
A destra troviamo il bancone per l’accoglienza, le informazioni e le operazioni di prestito e restituzione libri.
Di fronte, la sala più ampia, con la scala a chiocciola che porta al ballatoio e i tavoli e le sedie per la consultazione.
In fondo alla sala, la postazione Internet per gli utenti, con pc di ultima generazione, stampante a colori, masterizzatore.
A sinistra rispetto all’entrata, troviamo una sala meno ampia con un tavolo e sedie per la consultazione e l’Area Ragazzi.
Il patrimonio della biblioteca è suddiviso in diverse sezioni per rendere più facile la ricerca dei libri:

 

  • Libri per Ragazzi (R)
  • Fondo Locale (L)
  • Letteratura e materie in generale (B)
  • Opere di grande consultazione
  • Sezione multimediale (M: DVD e CD)

I libri per i ragazzi si trovano in una zona appositamente destinata a loro: i libri per i più piccoli sono sistemati nei ripiani più bassi degli scaffali perché i bambini possano prenderli da soli e magari sfogliarli e sceglierli comodamente seduti al loro tavolino. Didascalie colorate e disegni danno indicazioni semplici e chiare.

Mentre i libri per ragazzi sono essenzialmente collocati a scaffale a seconda dell’età dei lettori e del genere, i libri per gli adulti sono suddivisi secondo la materia di cui trattano.

La Narrativa e la Poesia appartengono alla materia letteraria, e sono suddivise a seconda della lingua in cui ogni libro è stato originariamente scritto (letteratura americana, inglese, tedesca, francese, italiana, etc…).

In generale la biblioteca di Borgio Verezzi segue il metodo di classificazione Dewey: tutto il sapere umano è suddiviso in dieci classi all’interno delle quali ad ogni argomento corrisponde un codice numerico, tanto più preciso quanto più è specifico l’argomento in questione.
Ecco le dieci classi:

000 GENERALITA’
100 FILOSOFIA, PARAPSICOLOGIA, PSICOLOGIA
200 RELIGIONE
300 SCIENZE SOCIALI
400 LINGUAGGIO
500 SCIENZE NATURALI E MATEMATICHE
600 TECNOLOGIA (SCIENZE APPLICATE)
700 BELLE ARTI E ARTI DECORATIVE
800 LETTERATURA E RETORICA
900 GEOGRAFIA E STORIA

I libri sono quindi sistemati sugli scaffali seguendo la sequenza del loro codice: prima i libri della classe 000, poi quelli della classe 100, e così via. Solo la classe 800, relativa alla letteratura, ha un proprio ampio spazio dovuto al fatto che la maggior parte dei libri posseduti dalla biblioteca appartiene al genere letterario (romanzi, novelle, poesie) e che la maggior parte degli utenti è interessata a libri di narrativa moderna.

 

 

Bestseller e novità

All’interno della biblioteca l’utente potrà scegliere fra le novità giunte recentemente in Biblioteca, o ritenute di particolare interesse, consultando i due appositi espositori posti all’ingresso della Biblioteca. In questo caso, il prestito dei libri dura solo 15 giorni.